MENU

IT | EN | FR | ES
NetcommFocus

 

10
Luglio
09:00 - 13:30
Relatori
Marco Adamo
Marco Adamo

Marco Adamo è Senior Product Manager & Business Development in DHL Express Italy.

Dal 1993 in DHL, ha ricoperto vari ruoli manageriali in azienda nell’ambito Sales e Customer Service, dove ha maturato una significativa esperienza nell’ambito delle soluzioni di logistica e trasporto espresso.

Nella Direzione Marketing  si occupa dello sviluppo dei prodotti e lane internazionali, con particolare focus nel mercato e-Commerce.

Claudio Antonioli
Claudio Antonioli

 In 1987 Claudio Antonioli opened his first project in Milan that soon became the reference point for a niche and in the know clientele. In January 2003 the store moved to Via P. Paoli 1, which formally housed one of Milan’s first silent theaters in the early 1920s. In 2009, Antonioli expanded the boutique, styled and redesigned by Vincenzo De Cotiis who gave new life to an old mechanic’s shop, creating a unique space using innovative, glistening materials. In 2015 a new concept has been added, White Room is a space full of light and pvc in which are exhibited the most brand-new streetstyle brands: Off White, Raf Simons, Vetements, Balenciaga and Calvin Klein. News from these days is the acquisition of additional 250 sm next to the store, providing two new windows on the Naviglio Grande. This new space, expected to open in september 2018, will host the new selection of big brands Antonioli chose for next season: Prada, Miu Miu, Burberry, Fendi and Gucci.

By now the Antonioli Group is present in Milano, Torino, Lugano and Ibiza with a global income of 30 mil euros. 

In parallel with the Antonioli Group, Claudio Antonioli is founder, CEO and majority owner at New Guards Group, that includes the brands: Marcelo Burlon County of Milan, Off White c/o Virgil Abloh, Palm Angels, Unravel Project, Heron Preston, A Plan Application and Alanui. The aim at the beginning of this project was to encourage upcoming designers, providing them a longtime know-how in the fashion world, and connections about production and distribution. Taking the field as a mentor, was also a way to aknowledge the necessity for the fashion world to unite and work together, in the vision that merging experience is the best way to success in business.

 

 

Roberta Benaglia
Roberta Benaglia

Roberta Benaglia è CEO e Founding Partner di STYLE CAPITAL SGR, società di gestione di Fondi di Private Equity, specializzata nell’investire in aziende di eccellenza dell’Italian lifestyle, con particolare focus sul mercato del fashion e luxury. Il Secondo Fondo under management, STYLE CAPITAL, ha finalizzato a maggio 2017 l’investimento in forte_forte, società a cui fa capo l’omonimo marchio made in Italy di abbigliamento lusso femminile e a maggio 2018 l’investimento in MSGM, società a cui fa capo l’omonimo marchio contemporary di abbigliamento, scarpe e borse.
Benaglia, laureatasi con lode al Politecnico di Milano in Ingegneria Gestionale, ha iniziato la sua esperienza professionale nel Listing Department di Borsa Italiana. 
Successivamente ha maturato oltre 15 anni di esperienza nel Private Equity: la prima esperienza nel PE risale al 2001, quando inizia a lavorare in Onetone Consulting, società di advisory del fondo di Venture Capital Onetone, destinato a investire in società del mondo ICT/Media ad alto potenziale di sviluppo. Dal 2003 ha lavorato per DGPA&Co – Area Advisory del Fondo di Private Equity Absolute Ventures SCA.
Dal 2005 è Socio Fondatore di STYLE CAPITAL SGR (già DGPA SGR). Durante questi anni Roberta ha contribuito al lancio (nel 2007) e alla gestione del fondo DGPA Capital, quale responsabile degli investimenti del Fondo in ambito Fashion e Consumer Brands (oltre il 50% del capitale investito del Fondo). In particolare, Benaglia ha seguito le operazioni Twin-Set, Sundek, Damiani, Golden Goose, sedendo nei Consigli di Amministrazione di tutte le società, anche con ruoli esecutivi.

Fabio Bonfà
Fabio Bonfà

Fabio Bonfà, classe 1977 e di origini italo-brasiliane, dal 2012 ha ricoperto il ruolo di Country Manager di Privalia Brasile, dove è stato protagonista dello sviluppo del sito sino alla posizione di leadership nel mercato brasiliano. Laureato in marketing al PUC (Pontificia Università Cattolica) di Campinas-San Paolo con una specializzazione in Management presso la FGV (Giulio Vargas Foundation) di Rio de Janeiro e al Babson College di Boston, Fabio Bonfà ha orientato la sua carriera all’e-commerce ricoprendo posizioni manageriali in una serie di importanti aziende digitali in Brasile, cominciando da Submarino.com e proseguendo poi con il lancio in Brasile di Extra.com, Centauro.com e Walmart.com. 
Da ottobre 2017, Fabio Bonfà è Country Manager Italia di Privalia e vente-privee, proseguendo il percorso di sviluppo intrapreso dal Gruppo vente-privee, oggi presente in 14 Paesi con oltre 72 milioni di soci e la collaborazione di 7.000 brand partner. 
 

Alice Carli
Alice Carli

Alice Carli, con oltre 15 anni di esperienza nell'industry del Fashion & Retail, a giugno del 2018 è nominata Amministratore Delegato di L’Autre Chose. Negli ultimi tre anni ha ricoperto il ruolo di Head of Global Marketing e Business Development per USA e Asia con responsabilità dei canali eCommerce e retail di Peuterey. Dal 2012 al 2015, è stata Global Strategic Marketing Executive di Furla. Con la nomina di Alice Carli l’Autre Chose intende proseguire nel percorso di crescita sui mercati internazionali sia sul canale retail sia eCommerce. L’Autre Chose è il brand di L'Autre Chose spa, società controllata all’84% da Sator Private Equity Fund - distribuito nei più prestigiosi negozi multimarca italiani e department store internazionali e che gestisce altresì cinque boutique e quattro outlet in Italia e all’estero.

Alessandra Domizi
Alessandra Domizi

Alessandra Domizi, Industry Head Retail di Google Italia, is in charge of driving business initiatives within Retail & Fashion verticals, providing strategic and operational consultancy about technology and digital tools. Before Google, Alessandra was Retail & Online Sales Manager in Nokia, where she managed the launch and the development of Online and Offline Direct To Consumer channels. Previously, as a Digital Manager in Sony, Alessandra managed and built partnerships with most important digital players, to create new Sales & Marketing channels.

Lars Feldscher
Lars Feldscher

-VP Operations
 VBMP (gen 1998-dic 2002 5 anni) Amburgo Germania

-Director/Owner
 The Beautiful South Guest House
(gen 2003-mag 2007 4 anni e 5 mesi) Sudafrica
  Management Consulting

-Manager European Network Management 
 Hellmann Worldwide Logistics
(giu 2007-dic 2009 2 anni e 7 mesi) Osnabruck
 Special projects for the European Board, Business Reengineering, Turnaround Management,
Change Management, Business Process Reengineering

-Director/Owner 
 Boland Poultry
(mar 2010-feb 2012 2anni) Sudafrica

-General Manager 
 Soventix SA
(gen 2011.mar 2012 1 anno e 3 mesi) Sudafrica
 Building up Soventix SA PTY Ltd, incl. tax situation, legal entity, hiring staff, writing business case and strategy, tendering, investors and projects

-Senior Vice President 
 Hellmann eCommerce
(apr 2012-apr 2018 6 anni e 1 mese) Osnabruck

-Head of Astound Commerce DACH + Italy / Member of the Management Board Astound Commerce
(feb 2016-presente 2 anni e 6 mesi)   Osnabruck   Area, Germania

Ivano Fossati
Ivano Fossati

Ivano Fossati entra in hybris software nel 2011 come Manager Pre-Sales. Dal 2012 al 2014 ha il mandato di sviluppare globalmente il business sulle nuove e-Solutions multicanali per le industrie Telco, Media e FSI, con importanti successi in EMEA, APAC e LATAM. Dal 2015 ricopre il ruolo di Head of EMEA all’interno del Centro di Eccellenza di SAP Customer Experience “Customer Engagement & Commerce”. Con oltre 19 anni di esperienza internazionale nei settori Telecomunicazioni e Digital Transformation, Fossati ha lavorato in aziende tra le quali Vizzavi, Vodafone e Reitek.

Olga Iarussi
Olga Iarussi

Entrata in Triumph International nel 2007 come Direttore Commerciale e divenuta successivamente Amministratore Delegato per l’Italia, dal 2012 Olga Iarussi ricopre la carica di Amministratore Delegato per il Sud Europa
 
Triumph International è una delle più grandi aziende di biancheria intima del mondo ed è presente in oltre 120 Paesi con i marchi Triumph e sloggi. Nei mercati del Sud Europa l’azienda vanta una qualificata rete distributiva per il  marchio Triumph composta da 60 punti vendita di proprietà, 25 in franchising, 100 shop-in-shop e 3.000 negozi indipendenti multi-brand e può contare sulla grande distribuzione per il marchio sloggi. 
 
In oltre dieci anni in Triumph International, Olga Iarussi ha contribuito allo sviluppo organico del canale retail, e alla creazione di una rete in franchising, Shop-in-Shop e e-Commerce, ampliando così la shopping experience e migliorando l’efficienza di tutta l’organizzazione. Ha rilanciato il Brand Triumph e portato il marchio Sloggi leader nella GDO. A livello organizzativo Olga Iarussi ha ristrutturato la catena logistica locale, riorganizzato le filiali in Hub, efficientizzato le strutture amministrative e sviluppato un’organizzazione sempre piu’ vicina a clienti e consumatori. Sul fronte finanziario, inoltre, ha concorso al miglioramento del conto economico locale grazie a un incremento dei margini e a una struttura di costi più snella. Ha inoltre migliorato il cash-flow efficientizzando la rete distributiva 
Prima del suo ingresso in Triumph International, Olga Iarussi ha maturato una significativa esperienza nell’ambito Sales & Marketing all’interno di aziende leader del settore FMCG in Italia e nel mondo: dal 1989 fino al 2001 in Procter&Gamble dove arriva a ricoprire il ruolo di  Responsabile Europeo Trade Marketing PetFood nell’headquarter di Ginevra e successivamente in Heinz Company prima all’interno della divisione Trade Marketing e poi nella divisione Sales per gestirne le complesse organizzazioni commerciali. 
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all’Università La Sapienza di Roma, Olga Iarussi è sposata, ha tre figlie, due cani e vive a Milano. 

  • Membro del Comitato direttivo Associazione WomenTech dove e’ stata vincitrice del prestigioso premio Tecnovisionarie 2017
  •  Membro del NED Community (Non-Executive Board Directors)
  • Class 2015 di “In The BoardRoom” per membri di CdA (Valore D)
  • “1.000 Curricula Eccellenti” della Fondazione Marisa  Bellisario
  • Inserita nel Talent Pool di European Women on Board (con patrocinio Comunita’ Europea)
  • Membro Diversity Advisory Board American Chamber
Roberto Liscia
Roberto Liscia

Roberto Liscia, Ingegnere Nucleare e Master in Business Management all’Insead ha avuto diversi incarichi manageriali in grandi gruppi italiani tra cui Fiat, Teksid, Banca Nazionale del Lavoro e Arnoldo Mondadori dove si è occupato principalmente di strategie, business development, M&A e nuove iniziative nei settori dell'ICT e dell'innovazione tecnologica.
Successivamente è diventato Partner di importanti società di consulenza nazionali ed internazionali tra cui PWC dove si è focalizzato principalmente nei settori delle telecomunicazioni, del web e dell'ecommerce. 
Ha sviluppato come imprenditore diverse iniziative nel web, ha pubblicato saggi e libri, è docente di Marketing Industriale ed è Presidente di Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano.
Inoltre è stato il fondatore e ne è Executive Board Member di Ecommerce Europe, con sede a Bruxelles, organizzazione a cui hanno, oggi, aderito 18 paesi e che è diventato il più importante centro di analisi ed eleborazione di politiche e posizioni regolamentari sul Commercio Elettronico a livello europeo.

Pietro Negra
Pietro Negra

Pietro Negra nasce a Salsomaggiore il 18 luglio 1950. Si diploma in Chimica e si iscrive alla Facoltà di Fisica. Con suo grande rammarico non riesce laurearsi, scegliendo di dedicarsi alla sua grande avventura imprenditoriale.

Tutto ha inizio, quasi per gioco, nel 1973. Il primo prodotto creato da Pietro Negra è una T-shirt, commissionata dalla Scuderia Ferrari per il proprio pilota di Formula1. 

Dopo gli esordi dedicati alla realizzazione di T-shirt per conto terzi, negli anni 80 la produzione 
si amplia all'abbigliamento. 
Nel 1993 Pietro Negra e la moglie Cristina Rubini sentono il bisogno di dare forma a un a nuova idea di prodotto, innovativo ed espressivo, eclettico e di qualità, che risponda ai desideri della donna contemporanea. Decidono così di creare una propria linea e fondano il brand PINKO. 

Nasce così quella che è oggi un'importante realtà imprenditoriale italiana, sviluppata su scala globale e con un fatturato di 210 milioni di Euro. 

La passione per i motori e per le corse è impressa nel DNA di Pietro come in quello di ogni buon emiliano. Il primo amore è la bici su strada, che lo porta a conquistare il titolo di campione Provinciale a 16 anni. Dai pedali passa alle due ruote a motore, preferibilmente fuoristrada. Partecipa più volte alla competizione Baia Mille accarezzando un grande sogno nel cassetto: la Parigi Dakar. 
Nel 1991 vince il Campionato italiano Turismo. 
Le due ruote si alternano alle corse in auto, a bordo della sua Porsche 937 GT3. 
Dopo un periodo di pausa, nel 2012 partecipa al Carrera Cup, concludendola con un'ottima risultato in graduatoria. 
Pietro Negra è un autentico esempio di self made man, guidato dall'intuito, dall'istinto e da una grande propensione per l'agonismo.
 

Leonardo Pecchioli
Leonardo Pecchioli

Dopo aver conseguito una laurea in Economia all’Università di Firenze, Leonardo inizia la sua carriera lavorando come auditor presso KPMG per proseguire poi in Guess Italia, dapprima come Financial Planning Manager per poi divenire CFO e Vice President of Operations di Guess Europe. La lunga esperienza e la conoscenza del settore fashion che Leonardo matura durante gli anni trascorsi in Guess lo portano a fondare nel 2011, insieme ad altri soci, un e-commerce service provider che intende aiutare le aziende che vogliono avvicinarsi al mondo dell’e-commerce esternalizzando il processo. In qualità di Chief Operating Officer della nuova società, Leonardo segue progetti e-commerce per diverse realtà dei settori fashion, beauty, luxury e home decor in Europa, USA, Russia, Australia e Giappone. Nel 2014 fonda Keros Digital, con l’obiettivo di mettere a disposizione dei brand una piattaforma tecnologica innovativa per la gestione dell’intero processo di e-commerce.

Marco Pozzi
Marco Pozzi

Marco Pozzi has over thirty years of experience in strategic consultancy, having worked for McKinsey&Co and The Boston Consulting Group, where he was CEO of the Italian branch. As a consultant and Senior Advisor he contributed first hand to the creation and globalization of major Italian industrial groups. Exceptionally ahead of his time, in the late 1990s he became one of the first to explore the potential of e-commerce. During his work at ContactLab he has continued to focus on the digital world, bringing a strategic consultancy approach to bear on digital, with particular regard to clients within the Fashion & Luxury sector. He was the creator of the Digital Frontier, Digital Competitive Map, Online Purchasing Experience, and Online Offer Dive & Pricing Landscape series of Reports, which continue to bring digital to the forefront among Shareholders, Top Management and Sector Analysts. He holds an honors degree in Chemical Engineering from Politecnico di Milano, and an MBA from New York’s Columbia University.

Alessandro RIzzoli
Alessandro RIzzoli

Dopo aver conseguito la Laurea in Software Engineering presso l’Università di Bologna ed aver studiato presso University of Sunderland (UK) e presso Illinois University (USA), Alessandro Rizzoli prosegue i suoi studi portando a termine un MBA in Management e un Master in Executive Coaching Presso la Bologna Business School. Multiple hat-wearer per definizione, Alessandro Rizzoli ha fondato diverse startup in Italia, USA e UK. L’innovazione, la tecnlogia e i big data sono sempre stati la sua passione e la sua bussola. Per questo, nel 2008 diventa CEO e Co-Founder di GetConnected, azienda consolidata e di successo nei settori dello sviluppo software e mobile, della system integration e della consulenza nei processi di business, che vanta nel proprio portfolio numerosi clienti di successo come YNAP, Cisalfa, OVS, Ferrari, Banca Sella, Beghelli, Banca IFIS, Faac, Aruba, Enel, Prometeia, Pirelli.

Roberto Serafini
Roberto Serafini

Roberto Serafini, nato a Milano il 9 novembre del 1964.
Laureatosi in Economia in Bocconi nel 1988, inizia la sua carriera in Cirio-Bertolli-De Rica, nell’area marketing dove ricopre per 2 anni il ruolo di product manager. Dopo 2 anni in Heineken sul marchio Dreher, come senior product manager, entra nel 1993 in L’Oréal in Active Cosmetics Italia, la divisione Pharma del gruppo. Diventa prima direttore marketing di Vichy e nel 1999, direttore commerciale per lo stesso brand. Nel 2001 inizia la sua esperienza internazionale come direttore del brand Vichy per la Francia. Dopo 3 anni diventa region manager per l’intera divisione ACD, occupandosi della zona sud Europa, Africa e medio oriente. Nel 2005 ritorna in Italia come direttore generale della divisione ACD Italia, che gestisce per quasi 6 anni. Nel 2011, dopo 16 anni nella divisione farmacia, accetta la sfida della direzione della divisione lusso,  gestendo marchi come Lancome, Yves Saint Laurent beauty, Giorgio Armani beauty, Biotherm e Kiehl’s (marchio retail con oltre 15 negozi).

Marc Sondermann
Marc Sondermann

Dopo aver conseguito una laurea in ingegneria gestionale e un master in business internazionale, Marc Sondermann inizia la sua carriera come membro del team fondatore di Payback, società di customer loyalty e CRM, ora parte integrale del gruppo American Express. In quattro anni è stato protagonista di una crescita che ha portato l’azienda da 5 a 240 dipendenti. Nel 2003 ha fondato Europolitan, una piattaforma internazionale di news online che ha coinvolto nell’arco della sua vita oltre 7 milioni di utenti. In seguito è stato corrispondente in Italia del settimanale tedesco TextilWirtschaft, oltre ad attivarsi come senior advisor e-commerce. Da settembre 2014 ricopre le cariche di direttore responsabile di Fashion Magazine e di eBusiness Magazine, nonché di Amministratore Delegato della casa editrice Edizioni Ecomarket SpA.

Paola Trecarichi
Paola Trecarichi

Paola Trecarichi ricopre il ruolo di VP Italia di Hipay da più di due anni, offrendo supporto agli e-commerce italiani e guidandoli in una migliore gestione delle transazioni online, con lo scopo di accrescerne i volumi di vendita grazie a un globale e innovativo gateway di pagamento.
Paola è una director esperta con una conoscenza lavorativa da sempre focalizzata sul mondo digitale e dei pagamenti. Le sue competenze core sono relative a gestione delle relazioni con i clienti, analisi di mercato, commerciali, di marketing, conoscenze approfondite di pagamenti online e mobile; manager esperta con focus sulla gestione di operations e innovation.
 

Alexandra Tobler
Alexandra Tobler

Alexandra  è  un  architetto  e  interior  designer  con  una  vasta  esperienza  internazionale.  Dopo  gli  studi  in  architettura  e  design  di  prodotto,  ha  lavorato  come  product  designer  in  uno  dei  più  importanti  studi  di  progettazione  e  design  del  Brasile,  Indio  Da  Costa  AUDT.  Successivamente  si  è  occupata  di  interior  design  presso  lo  spazio  dedicato  all’arredamento,  all’arte  e  alla  decorazione  di  Esther  Giobbi  a  San  Paolo,  perfezionando  le  sue  competenze  nel  settore  home&living.  Nel  2012  è  stata  co-founder  e  Creative  Director  di  Westwing  Brasile,  dove  ha  lavorato  per  cinque  anni,  contribuendo  alla  creazione  di  una  realtà  di  successo  nel  panorama  e-commerce  dello  stato  carioca.  Nel  2017  lascia  il  Brasile  e  assume  un  ruolo  strategico  all’interno  del  Gruppo  Westwing,  ricoprendo  la  carica  di  Deputy  Global  Creative  Director.  Alla  fine  dello  stesso  anno  si  trasferisce  a  Milano  ed  entra  a  far  parte  del  management  del  portale  italiano,  dove  si  occupa  di  direzione  creativa.

 

Westwing.it,  precedentemente  conosciuto  come Dalani.it, è  il  primo  Shopping  Club  Home  &  Living  in  Italia  dedicato  alla  vendita  online  di  accessori  per  la  casa  e  sistemi  di  arredo,  che  persegue  la  mission  ͞to  inspire  and  make  every  home  a  beautiful  home͟,  offrendo  una  combinazione  perfetta  tra  bellezza,  qualità  e  facilità  d’acquisto.    Il  portale  italiano,  guidato  da  Karim  El  Saket,  Mattia  Riva  e  Alexandra  Tobler,  da  sempre  parte  del  Gruppo  Westwing,  si  allinea  agli  altri  Paesi,  contribuendo  alla  creazione  di  un  unico  grande  brand  internazionale  dedicato  all’e-shop  home  &  living.    Con  più  di  30  milioni  di  iscritti  e  una  presenza  in  14  Paesi  nel  mondo,  il  Gruppo  nasce  in  Germania  nel  2011  da  un’idea  di  Delia  Fischer,  ex  giornalista  di  Elle  ed  Elle  Decor  Germania  e  attuale  Creative  Director  Westwing.

 

 

 

 

 

 

Alessandro Varisco
Alessandro Varisco

Laureato in Economia Aziendale presso l’Università Cattolica di Milano, Alessandro Varisco ha iniziato la sua attività professionale nel 1993 in Pagine Utili come Key Account per l’area del Nord Ovest Italia
Nel 1996 entra nel gruppo GFT in qualità di Key Account Manager per l’area nord ovest Italia e, successivamente, viene nominato Area Manager Italia per la linea Valentino, contribuendo al raggiungimento degli ottimi risultati dell’azienda in termini di crescita di fatturato.
Nel 1999 passa in qualità di Direttore Vendite Italia in Valentino SpA.
Dal 2000 al 2004 entra in Versace SpA come Responsabile Sviluppo Commerciale Italia ed Europa diventando successivamente per lo stessi brand Direttore Commerciale Versace Classic e Responsabile delle Sviluppo Commerciale Europa per la linea Gianni Versace.
Dal 2004 al 2008 passa in Gianfranco Ferrè SpA con la nomina di Direttore Commerciale per tutte le linee del brand.
Nel 2008 entra nella neo acquisita da parte del gruppo Sixty , Roberta Di Camerino SpA in qualità di Direttore Generale con l’obiettivo di riposizionare l’Azienda sul segmento lusso della pelletteria
Dal 2009 al 2015 Alessandro Varisco è stato Direttore Generale della Moschino SpA marchio parte del gruppo AEFFFE.
Nel Luglio del 2015 è diventato Amministratore Delegato di TWIN-SET S.p.A., nominato dal fondo di Private Equity The Carlyle Group a cui il marchio appartiene.